Vacanze in Puglia - ItaliaGuida

Colosso e Parco Archeologico degli Ipogei di Trinitapoli

 

Colosso

Il Colosso di BarlettaSul fianco sinistro della Basilica del Santo Sepolcro si erge il Colosso, statua in bronzo alta poco più di 5 m che si ritiene possa risalire al periodo compreso tra la fine del IV e l’inizio del V secolo d.C.
Rientra nel gruppo degli esempi di statue colossali, molto frequenti nella tarda antichità.

Il volto ha tratti somatici ben caratterizzati, di un uomo di circa quarantenni, che - uniti ad una ieratica imponenza stilistica - ben si adattano alla raffigurazione di un imperatore (forse Valentiniano I, 364-375, oppure secondo altri studi Teodosio II, 401-450).

Le vesti confermano questa interpretazione, in quanto tipiche di un capo militare di alto rango, del periodo a cavallo tra il tardo impero romano e l’impero bizantino, con un diadema incastonato nella corona imperiale. Altri elementi che completano il quadro necessario per la sua attribuzione sono i simboli della regalità imperiale, la croce nella mano destra e la sfera posta nella mano sinistra.

Contatti

Indirizzo: Corso Vittorio Emanuele - 70051
Comune: Barletta
Provincia: Barletta-Andria-Trani
Telefono: (+39)0883578488 - (+39)0883578488
Fax: (+39)0883578507
Contact person: URP Barletta

Altre informazioni
Note: Il Colosso è stato sottoposto a restauro tra il 1979 e il 1980.
Tipologia ingresso: Gratuito

Approfondimento

Si tratta di un esemplare bronzeo forse originario di Costantinopoli, trasportato nel XIII secolo dai veneziani fino al basso Adriatico e abbandonato sulla costa di Barletta in seguito ad un naufragio, ipotesi questa che, tuttavia, non trova riscontro nelle successive indagini scientifiche effettuate sulla statua.

Nel 1309 Carlo II d’Angiò concesse ai frati Domenicani di Manfredonia di utilizzarne il bronzo di gambe e braccia per realizzare le campane per la loro chiesa. La statua è stata collocata nel sito attuale solo dopo il 1491, quando fu trasportata dalla dogana del porto in piazza Mercato e furono nuovamente fusi gli arti ad opera di Fabiano Alfano di Napoli.


Parco Archeologico degli Ipogei di Trinitapoli

Veduta del Tavoliere delle PuglieNella media età del Bronzo una popolazione indigena stabilita nel basso Tavoliere ha scavato numerosi ipogei, frequentati come luoghi di culto, rinvenuti nei dintorni di Trinitapoli, in zona Madonna di Loreto, tra il 1987 e oggi.
Gli ipogei sono dei templi sotterranei in cui si svolgevano riti sacri di carattere propiziatorio, probabilmente collegati alla caccia e alla fertilità della terra.

In periodi successivi alcuni di essi furono utilizzati non come luoghi di culto, ma come colossali tombe collettive, contenenti le spoglie di oltre duecento individui ciascuno tra adulti e bambini di entrambi i sessi. L'elevato numero di sepolture rende l'area una vera e propria necropoli, unica in Italia tra i rilevamenti riguardanti l'età del Bronzo.

Gli ipogei più considerevoli dell'area sono l'Ipogeo del Gigante, l’Ipogeo del Guardiano, l’Ipogeo dei Bronzi e quello degli Avori. Le sepolture femminili risultano riccamente adorne di gioielli, mentre quelle di guerrieri presentano un corredo caratterizzato da armi di varia natura come spade, pugnali e punte di freccia. Di particolare importanza e bellezza sono i due “Avori”, recuperati nell’ipogeo che da essi prende il nome: due sculture di piccole dimensioni, dalle forme misteriose e complesse.

Contatti

Indirizzo: via Mare - 71049
Comune: Trinitapoli
Provincia: Barletta-Andria-Trani
Telefono: (+39)0883636324 - (+39)0883636324 - (+39)0883636303 - (+39)0883636303
Fax: (+39)0883634688 - (+39)0883633914
E-mail: staff@comune.trinitapoli.fg.it
Orari di apertura
Orario continuato: Sì
dalle 9.00 alle 16.00
Sempre aperto: Sì
Note: Visite su prenotazione.
Possibilità di prenotare attività didattiche complementari alla visita: laboratori di archeologia sperimentale e archeocamp.
Orario Estivo
Orario continuato: Sì
dalle 17.00 alle 20.00
Sempre aperto: Sì

Altre informazioni
Tipologia ingresso: A pagamento

Approfondimento

Il Parco Archeologico degli Ipogei di Trinitapoli è dotato di un moderno centro servizi attrezzato per laboratori didattici, proiezioni, aula informatica, sala conferenze, bookshop e caffetteria.
È in fase di ultimazione un “villaggio neolitico” perfettamente ricostruito, a disposizione delle scolaresche.

Alto pagina

Castelli, luoghi di culto e archeologia: meraviglie della Puglia

Arte e tradizioni popolari: la Puglia e il folclore

I parchi e le riserve naturali della Puglia: vacanza e natura

Vacanze alle terme in Puglia: benessere e relax

I luoghi della fede: turismo e religione in Puglia

La tua vacanza nel meraviglioso mare della Puglia

Vacanze sportive in Puglia: divertimento e avventura estrema

Vacanze gastronomiche: sapori tipici della Puglia

Itinerari turistici: percorsi turistici in Puglia, vacanze e divertimento

Ricettività in Puglia

Realizzazione siti internet per Turismo

Vacanze in Puglia - ItaliaGuida c/o Opera Digitale Srl - Via Bargagna N° 60 (Piano 3°) - 56124, Pisa (PI) - Italy
Tel. +39 050 9913648 - Fax +39 050 9913647 - Posta:
Partita IVA: IT01931820508 - Codice fiscale: 01931820508 - Iscrizione REA N° 166732 Pisa - Capitale Sociale: 10.000 euro i.v.